Guidelines & Standards

Linee guida per modificare le definizioni di malattia: una checklist

Linee guida per modificare le definizioni di malattia: una checklist

A livello internazionale cresce l’interesse sulle conseguenze dell’overdiagnosis, ovvero diagnosi di malattia che determinano effetti avversi maggiori dei benefici. L’estensione delle definizioni di malattia, se da un lato può determinare benefici per i pazienti che possono accedere a trattamenti efficaci, dall’altro rappresenta uno dei driver principali dell’overdiagnosis, tanto più rilevante quanto più l’estensione delle definizioni include stadi di malattia precoci o più lievi. Infatti, il beneficio terapeutico assoluto di solito è direttamente proporzionale alla severità della malattia o al rischio di base), una relazione dimostrata sia per l’ipercolesteremia che per l’ipertensione. Al contrario, la probabilità di effett ...


Position Statement GIMBE

Vaccino anti-HPV: prove di efficacia, profilo di sicurezza e copertura vaccinale in Italia

Vaccino anti-HPV: prove di efficacia, profilo di sicurezza e copertura vaccinale in Italia

Il virus del papilloma umano – human papilloma virus (HPV) – è un agente patogeno a trasmissione sessuale che causa malattie genitali, anali e orofaringee sia sia nelle donne che negli uomini. L’infezione virale cronica da genotipi (o “tipi”) HPV ad alto rischio è la causa di oltre il 90% dei carcinomi della cervice uterina: i genotipi HPV ad alto rischio 16 e 18 ne causano circa il 70% e i genotipi 31, 33, 45, 52 e 58 un ulteriore 20%. I tipi di HPV 16 e 18 sono anche la causa del 90% circa dei carcinomi anali e di una rilevante percentuale di carcinomi orofaringei, della vulva, della vagina e del pene. I genotipi 6 e 11 causano circa il 90% circa delle verruche anogenitali. ...


Best practice

Linee guida per l’assistenza al fine vita di neonati, bambini e giovani con patologie disabilitanti

Linee guida per l’assistenza al fine vita di neonati, bambini e giovani con patologie disabilitanti

I bambini e i giovani possono essere affetti da varie patologie disabilitanti, che talora si prolungano per molti anni. Per questi pazienti l’assistenza di fine vita dovrebbe essere gestita come un processo a lungo termine che inizia al momento della diagnosi (a volte prima della nascita), rappresenta parte integrante dell’assistenza insieme ai altri trattamenti attivi della malattia sottostante e include aspetti legati all’assistenza terminale. Questa linea guida (LG) mira a standardizzare l’assistenza al fine vita di neonati, bambini e giovani affetti da patologie disabilitanti concentrandosi su alcuni importanti temi: coinvolgere bambini e giovani, insieme a familiari e caregiv ...


Best practice

Linee guida per la diagnosi e il trattamento della malattia di Parkinson

Linee guida per la diagnosi e il trattamento della malattia di Parkinson

La malattia di Parkinson è una delle condizioni neurologiche più comuni, con una prevalenza di circa 250 casi per 100.000 abitanti nel Regno Unito. I pazienti con malattia di Parkinson presentano abitualmente sintomi motori quali bradicinesia, rigidità, tremore a riposo e instabilità posturale; tuttavia, anche i sintomi non motori come depressione, deficit cognitivi e disturbi delle funzioni autonomiche, possono essere preminenti. Questo articolo sintetizza l’aggiornamento più recente delle linee guida (LG) del National Institute for Health and Care Excellence (NICE) per la diagnosi e il trattamento della malattia di Parkinson nell’adulto, che sostituiscono quelle del 2006.

...

Position Statement GIMBE

Alimenti, diete e integratori: la scienza della nutrizione tra miti, presunzioni ed evidenze

La quotidiana interazione con il cibo genera un rapporto di familiarità diffusa e superficiale con l’alimentazione, determinando credenze non supportate da evidenze scientifi ...


Best practice

Linee guida per la diagnosi e la terapia delle spondiloartriti

Le spondiloartriti comprendono un insieme di condizioni infiammatorie con alcune caratteristiche comuni, tra cui manifestazioni extra-articolari che possono verificarsi in occas ...


Editoriale

L’importanza delle parole: la comunicazione medico-paziente può peggiorare i sintomi?

Se è indubbio che la comunicazione tra medico e paziente è alla base di una relazione ottimale finalizzata a decisioni condivise, lo psichiatra Artur Barsky ha recentemente an ...


Best practice

Linee guida per la diagnosi e la terapia della fibrosi cistica

La fibrosi cistica (FC) è una malattia genetica autosomica recessiva a prognosi infausta con una incidenza di 1/2.500 nel Regno Unito. È causata da mutazioni del gene ch ...


Position Statement GIMBE

Modelli organizzativi alternativi al ricovero ospedaliero per i pazienti con malattie acute

Diversi fattori oggi minano la sostenibilitĂ  di tutti i sistemi sanitari: il progressivo invecchiamento delle popolazioni, il costo crescente delle innovazioni, in particolare ...